LINOTYPE & LINOTIPISTI

l'arte di fondere i pensieri in piombo

 

PRESENTAZIONE
Amici della Linotype

Andar per Linotype
La posta di Linotype & Linotipisti

Recensioni

LA STORIA
Verso la composizione meccanica
Genesi della Linotype
L'inventore
La Linotype
Linotype in passerella
I meccanismi segreti

LINOTYPE WORKS
Italtype
Menta
Novatype

Linotype in England - L&M
Intertype

MATRICI
Come si fabbricava una matrice

Il percorso della matrice

Traldi & Simoncini

 

RICORDANDO LA LINOTYPE
In punta di penna

Musei della stampa con linotype

Neram (Armidale, Australia)

 

CURIOSITà
Cent'anni di Linotype
Linotype in versi
Etaoin
Linotype in filatelia

Linotypistes
Linotype in mezzo al mare

Donne in tastiera

LINOTIPISTI
Linotipisti italiani
Diario di un linotipista

Nostalgia
One last line of type

Scuola Grafica Salesiana

GIORNALI & LINOTYPE
La Stampa (Torino)

Gazzetta del Popolo (Torino)
Secolo XIX (Genova)
Tribuna de Lavras (Brasile)

La Nación (Argentina)

El Clarín (Argentina)

The Modesto Bee (California)

Herald & Weekly Times (Australia)

 

 

 

 

FUORITESTO

foto mai viste

 

1964: Angelo Sonego alla linotaip

della Gazzetta del Popolo

 

Nella dicitura: Gruppo di artisti folkloristici di passaggio per spettacoli a Torino in visita alla  «Gazzetta del Popolo». Alla linotaip (sic!) Sonego Angelo, a destra Garra e Lombardi

 

Rocky Roberts accompagnato

alla tastiera da Carlo Galter

 

Torino, 5 settembre 1970: Carlo Galter, alla tastiera di una Linotype de "La Stampa", affascina un sorridente Rocky Roberts, altri tipografi sembrano invece più attratti dalle bellezze che accompagnano il simpaticissimo cantante

 

La Linotype dei ragazzi

 

«La Stampa» di Torino: una allora consueta visita di ragazzi al giornale di tanto tempo fa. Qualcuno fra i 3500 abitanti di Casnigo, un piccolo comune in provincia di Bergamo, si riconoscerà. E forse ricorderà quel linotipista (Luciano Tarozzi) che tanti anni fa, in una  pausa tra le due edizioni di «Stampa Sera», gli aveva scritto il suo nome su una argentea e calda riga di piombo

 

Trasporto e montaggio in 48 ore

 

Siamo agli inizi degli Anni Cinquanta. Una fotografia usata come cartolina pubblicizzava, con una didascalia composta in maniera alquanto approssimativa, la ditta di Michele Scagnelli che, per il montaggio delle Linotype,  si serviva di Giuseppe Facioli, che aveva un'officina a Milano.

 

La linotype va per la campagna

 

Il meccanico Franco Pastorello, un valente tecnico che ha prestato la sua opera per decenni nella Officina meccanica di Giuseppe Facioli, in via Cufra 10 a Milano, accompagna la Linotype in un curioso trasloco attraverso i prati.

 

Una linotype fa primavera

 

Torino, 20 marzo 1969. A «La Stampa», rami fioriti e belle ragazze, rappresentanti della Festa del pesco in fiore di Canale d'Alba, fanno da splendida cornice alla linotype di Carlo Drago.

 

 

Ray Sugar Robinson, re del pugilato:

velluto sulla Linotype, piombo sul ring

 

Torino, luglio 1951. Ray Sugar Robinson «accarezza» la tastiera di una linotype de «La Stampa». L'1 luglio incontrerà nel capoluogo piemontese Cirylle Delannoit che eliminerà per KO alla terza ripresa. Campione del mondo dei welters dal 1946 al 1949 e dei medi dal 1951 al 1960, Ray Sugar Robinson nella sua lunga carriera, dal 1940 al 1965, aveva sostenuto 201 incontri, con 174 vittorie (109 KO), 6 pareggi, 19 sconfitte (1 KO) e 2 no-contest. Alle sue spalle Tarable, poi Jacomuzzi, Torre (con gli occhiali), impaginatori, e i fratelli linotipisti Duilio e Aldo Sonego

 

La mod. 8 interpretata da Vellan

 

vellan.jpg (27683 byte)

«Il quadro originale lo ha Schiara. L'aveva usato per fare le copertine del catalogo dei caratteri. Io però ero già contento così, e ho fatto incorniciare (sotto il vetro) questa copertina. Questa lino era una Mod. 8, quella sulla quale lavoravo, e come puoi ben vedere dalla firma dell'autore, correva l'anno 1954». Francesco Nigrelli

 

====================

Idea, grafica e realizzazione di:

Giorgio Coraglia

 

info@linotipia.it

 

 

 

 

 

 

 

Carnevale alla Gazzetta del Popolo

 

TORINO, 17 febbraio 1981: il gruppo delle maschere di Giaveno (Torino), in visita allo stabilimento della «Gazzetta del Popolo», osserva il linotipista Tonino Bergera. La foto è di Giovanni Perno, uno dei fotografi del quotidiano torinese, un bravissimo ragazzo scomparso troppo presto

 

Gianduja e Giacometta a La Stampa

 

Torino, febbraio 1972: Gianduja e le «Giacomëtte» a «La Stampa». La mano della tradizionale, simpatica «maschera» piemontese, si allunga curiosa cercando un contatto con la tastiera della linotype di Duilio Sonego. Un altro linotipista, Michelangelo Lamberto, il secondo da sinistra, osserva curioso... (Foto Moisio scattata da Piero Goletti)

 

Eravamo famosi: corsa nel passato

 

PECETTO (Torino), 17 aprile 1977. «Pecetto in fiore» si chiamava la passeggiata organizzata da «Stampa Sera» quella domenica primaverile sulle colline torinesi. Al termine della corsa Ennio Caretto si fa fotografare tra i due «cugini di Poirino», i fantomatici personaggi che comparivano nel suo editoriale - «Il punto» - del giornale del pomeriggio torinese, chiuso nel 1992. Era presente anche il giornalista-inviato Livio Zanotti.

 

L'assolo di «Mike» suscita consensi

 

TORINO, 30 marzo 1977. La Linotype come punto d'incontro per tipografi e giornalisti di «Stampa Sera». Michelangelo Lamberto si destreggia alla tastiera divertendo il giornalista Bertazzini (con gli occhiali), la graziosa Donatella Giacotto, una penna del giornale torinese del pomeriggio (nato nel 1932, ha poi cessato la pubblicazione nel 1992) e, da sinistra, i compositori Rodolfo Cairo, Buia Vittorio e Mario Gho

 

1° Pierino Gros - Ultime Linotype

 

TORINO, febbraio 1975. Pierino Gros, fresco vincitore della Coppa del mondo di sci, in visita alla tipografia dell'Editrice La Stampa, durante l'edizione di «Stampa Sera», scambia un autografo con il linotipista Franco Nigrelli

 

Carole André sul set della Linotype

 

TORINO, febbraio 1976. Ugo Salvatore, caporedattore di Stampa Sera, spiega la Linotype a Carole André, in visita alla tipografia de «La Stampa». Carole André interpretava Lady Marianna, la «Perla di Labuan», nello sceneggiato «Sandokan», liberamente tratto dai romanzi del ciclo malese di Salgari, in onda sulla Rete 1 dal 6 gennaio 1976, per sei puntate. Lo sceneggiato, di grandissimo successo, era ambientato nel periodo della colonizzazione britannica dell'India. Kabir Bedi interpretava invece Sandokan, la «Tigre di Mompracem», un principe malese spodestato.

 

Prova di velocità: linotype vs ghepardo

 

maurone.bmp (975862 byte)

TORINO. Un ghepardo in visita «guidata» alla tipografia del quotidiano torinese La Stampa in via Marenco. Alla linotype Mauro Bianco (un compositore), in piedi (con gli occhiali) il proto Elzio Amisano (foto del 1972)

 

Prova di forza: elefantino vs linotype

 

TORINO, febbraio 1972: a «Stampa Sera» c'è la visita di questo simpaticissimo «Dumbo» fra le linotype. Dietro lo accompagnano, divertiti, Michelangelo Lamberto (in camice nero) e Franco Milanesio (con gli occhiali). (Foto Moisio scattata da Piero Goletti)

====================